contatti
Per informazioni o richieste scrivete a:
info@lacollinadeiconigli.net
lacollinadeiconiglionlus@gmail.com
oppure telefonate a:
(dalle 19.00 alle 21.30)
331 8425800
(dalle 16.00 alle 20.00)
339 3798029

Per Lavori di Pubblica Utilità:
338 7791948
info@lacollinadeiconigli.net

seguici

facebook twitter youtube

donazioni
(leggi l'informativa)
Tramite bonifico intestato a:
La Collina dei conigli ONLUS
CC Banca Popolare di Milano AG.0121 Monza
Conto corrente 32048
IBAN IT84 V 05584 20400 000000032048
BIC BPMIITMMXXX

Tramite PayPal:
paypal

5x1000
Cos'è e come destinarlo a La Collina dei Conigli. Scrivi 94599720151 nella casella sostegno del Volontariato

ci sostengono
in costruzione

I manuali della Collina > Gerbilli >
RIPRODUZIONE E STERILIZZAZIONE


Essendo animali che, a differenza di molti altri, sono in grado di convivere con esemplari dello stesso sesso, la sterilizzazione non è in genere da prendere in considerazione in quanto non necessaria.
C'è da tenere presente però, che i gerbilli sono molto prolifici e riescono ad avere dai 5 agli 8 cuccioli per nidiata (in alcuni casi si arriva anche a 10) e il maschio copre la femmina dopo sole 24 ore dal parto.

Da questi semplici dati balzano all'occhio i ritmi riproduttivi di questi animali e quindi se per sbaglio, per errore di sessaggio o per leggerezza, si è formata una coppia mista e non si ha la possibilità di separarla affiancando ad ognuno un compagno dello stesso sesso, è assolutamente d'obbligo la sterilizzazione del maschio prima che si perda il controllo della situazione.

La sterilizzazione può essere eseguita solo e soltanto da un Veterinario Esperto in Animali Esotici.



Foto: Theodore e Simon
Testo e foto di Elisabetta Gallo.

< I manuali della Collina < Gerbilli