contatti
Per informazioni o richieste scrivete a:
info@lacollinadeiconigli.net
lacollinadeiconiglionlus@gmail.com
oppure telefonate a:
(dalle 19.00 alle 21.30)
331 8425800
(dalle 16.00 alle 20.00)
339 3798029

Per Lavori di Pubblica Utilità:
338 7791948
info@lacollinadeiconigli.net

seguici

facebook twitter youtube

donazioni
(leggi l'informativa)
Tramite bonifico intestato a:
La Collina dei conigli ONLUS
CC Banca Popolare di Milano AG.0121 Monza
Conto corrente 32048
IBAN IT84 V 05584 20400 000000032048
BIC BPMIITMMXXX

Tramite PayPal:
paypal

5x1000
Cos'è e come destinarlo a La Collina dei Conigli. Scrivi 94599720151 nella casella sostegno del Volontariato

ci sostengono
in costruzione

Adotta un New Zealand > Giuditta
di Gilberto

Com'è un NZ? Io potrei dirvi com'è la culona bianca che mi corre per casa ma non saprei dirvi se sono tutti così, vediamo un po'...
Giuditta è una conigliona che ama molto la compagnia, forse perchè Mastro Tartufo (l'altro coniglio di casa, ndr) non le dedica molto tempo, ma sa essere anche molto indipendente.

Ama avere i suoi spazi (anche se prima erano i miei spazi) e i suoi angolini dove stare tranquilla. Quando non gradisce il fresco delle piastrelle va a dormire sulle mensole più basse della libreria, in modo delicato e silenzioso si accovaccia dove vuole. Adesso che è una conigliona adulta sa che se non c'è spazio per farci stare quell' enorme sedere è meglio trovare un altro posto, quando era più piccola questo concetto è stato difficile da apprendere e c'è voluto qualche volo dai ripiani per imparare.
Ma ho notato che Giuditta non ama troppo gli ambienti chiusi. Lei non dorme quasi mai in bagno, altrimenti verso le cinque ricorda a tutti che da lì a un'ora la sveglia potrebbe suonare. Ama starsene tranquilla da sola nella sua stanza ma molto meglio se tutte le porte sono aperte, e ancor meglio se la luce è fioca... la luce è un vero fastidio.

Adesso è tranquilla ed è da tanto che non la vedo scappare con in bocca il telecomando del televisore o le custodie dei cd (una vera passione in gioventù). Per il resto è molto pulita, esiste la lettiera e solo quella, ma è anche molto determinata.
Se la mattina ci si alza a quell'ora, a quell'ora bisogna essere in piedi! Una sgroppata, un controllino alle lettiete, un giro sul letto, magari saltando come una molla e ruotando di 180gradi in volo e via a rilassarsi con la pancia piena. Dimenticavo, dopo se volete potete pure tornare a letto...dopo un po' gli umani se non sono utili danno fastidio.

Determinata, intraprendente e possessiva, così se per caso decidete di farvi una zuppa e come dei poveretti del villaggio decidete sbragatissimi di gustarvela sul divano per non perdervi il film, vi potreste sentire il bordo delle orecchie che vi solleticano il mento, che vi disturbano quel tanto la visione del film per accorgervi che a bordo piatto si intravede nel buio della stanza una sagoma a mo' di sacco bianco. Un suono che non fa parte del film attira ancor più la vostra attenzione... come se qualcuno stesse bevendo la vostra zuppa.
Intervento immediato e un po' risentito per la cena che non avevo intenzione di dividere, ecco che le due paraboliche (a cui manca solo la scritta SKY in blu) vi puntano drammaticamente e s'ode un sonoro SGRUNF!!! di disappunto, mentre le zampe posteriori si assestano per meglio tenere la posizione bordo piatto così meschinamente conquistata.

Sì, le NZ sono forse un po' tutte così. Che strani questi NZ.

+ + +

Rileggendo le cose che avevo scritto di Giuditta, ma anche di Tartufo, mi sono accorto di quanto siano cambiati. Lei non è più la NZ che avevo descritto. E' cambiata tanto ma anche tanto lentamente che quasi non me ne ero accorto.
Adesso c'è l'AMMMMORE!

Scrivevo di come fossero distanti fra loro, di come si degnassero di poche attenzioni. Adesso si muovono solo in coppia, sono una vera squadra. Lei è molto più tranquilla e passa molto tempo a lisciare le lunghe orecchie di Tartufo. Si vede che adesso è una NZ appagata , forse vorrebbe solo un giardino. Credo che ora finalmente stia mostrando la vera indole da NZ.

Ogni tanto spicca degli inspiegabili salti in verticale da fermo, due sgroppate sotto lo sguardo perplesso e ammirato al tempo stesso del compagno, e poi via su un fianco con le zampone lanciate indietro come fossero dei calzini che non si vogliono più indossare.


Storie di New Zealand

Raccontate dagli adottanti.

Scopri chi è il coniglio New Zealand!