contatti
Per informazioni o richieste scrivete a:
info@lacollinadeiconigli.net
lacollinadeiconiglionlus@gmail.com
oppure telefonate a:
(dalle 19.00 alle 21.30)
331 8425800
(dalle 16.00 alle 20.00)
339 3798029

Per adozioni a distanza scrivete a:
adlacollinadeiconiglionlus@gmail.com

Per Lavori di Pubblica Utilità:
338 7791948
info@lacollinadeiconigli.net

seguici

facebook twitter youtube

donazioni
(leggi l'informativa)
Tramite bonifico intestato a:
La Collina dei conigli ONLUS
CC Banca Popolare di Milano AG.0121 Monza
Conto corrente 32048
IBAN IT84 V 05584 20400 000000032048
BIC BPMIITMMXXX

Tramite PayPal:
paypal

5x1000
Cos'è e come destinarlo a La Collina dei Conigli. Scrivi 94599720151 nella casella sostegno del Volontariato

ci sostengono
in costruzione

Agenzia matrimoniale lapina > Uccio e Iceberg

Se trovate che vivere con un coniglio sia un'emozione unica, sappiate che con due l'emozione non raddoppia ma quadruplica come minimo.
Con Uccio ho sempre avuto un bellissimo rapporto. Lui è uno di quei conigli molto interattivi con gli umani, un po' ribelle ma che con la sua dolcezza conquista sempre tutti. Nonostante questo ho sempre pensato che fosse giusto per lui avere un suo simile vicino, perché un umano non può sostituire un coniglio. Me ne accorgo soprattutto adesso che ho adottato Iceberg, anche se Uccio nei miei confronti è sempre lo stesso coniglio adorabile. Lo trovo più vitale ed è tanto innamorato della sua compagna.
Ma partiamo dall'inizio.

Sono andata alcune volte in Collina e mi ci è voluto un pochino per notare questa conigliotta bianca tutto pepe che appena ti avvicinavi, soprattutto se c'era del cibo, ti faceva sgrunt. Non so perché ma più la guardavo e pensavo: 'Sei la coniglia giusta per Uccio, chissà che con te non metta la testa a posto'. In realtà la mia scelta già si orientava su una New Zealand, anche se sarebbe stata il doppio di Uccio. Poi ho visto lei e mi sono definitivamente decisa. Ovviamente con il consenso del principino di casa. Speravo tanto la scegliesse.
Fortunatamente è stato così.

Uccio non si è fatto nessunissimo problema sul fatto che lei fosse più grande di lui sia di età (lei ha ben 4 anni in più) che di peso. Ma si sa che gli animali, e in questo caso specifico i conigli, hanno una marcia in più di noi umani e non si pongono problemi futili.

In ogni caso era Uccio che cercava di fare valere il ruolo di capo su Iceberg. Alla fine si sono rivelati, lei il gigante buono e Uccio il coniglio un po' pestifero. Fortunatamente hanno avuto qualche battibecco solo durante la prima settimana di inserimento, e senza farsi nemmeno male. Ma come si dice l'amore non è bello se non è litigarello e adesso infatti si amano davvero tantissimo. Sono inseparabili. Se Iceberg non vede il suo Uccio lo cerca ovunque in tutta la casa e anche Uccio se non la vede la cerca. Poi è stupendo vederli quando si fanno le coccole o dormono vicini, spesso con Uccio che appoggia la testina sulla spalla di Ice.

La cosa più bella è quando Iceberg si spaventa e allora va dal suo Uccio e gli infila la testina sotto il pancino, come dire 'proteggimi tu'. I primi tempi, Uccio faceva una faccia buffissima da 'oddio che succede', perché praticamente si sentiva quasi alzare da terra. Ora invece che ha capito che non sta succedendo nulla di grave sotto le sue zampotte, quando vede la sua compagna spaventata, si mette a leccarla amorevolmente.
Lei invece fa un po' la 'preziosa' con le leccatine, però fa capire in mille modi che lui è il suo principino adorato, il suo punto di riferimento.

Avevo paura che litigassero per il cibo. Invece devo dire che vanno molto d'accordo. Anzi Uccio prima mi sembrava mangiasse quasi senza piacere ma giusto per ingannare l'attesa a volte. Adesso se lo gode molto di più. Appena metto a loro la verdura quotidiana si fiondano tutti e due a cercare i pezzettini migliori. A volte se li rubano persino di bocca.

Insomma insieme sono stra felici, ed essendo felici loro, lo sono anche io. Tra l'altro mi sento molto più tranquilla a non saperlo a casa da solo che si annoia (perché per ovvi motivi non possiamo stare sempre con loro).

Ora tutti si sono innamorati di Iceberg, anche i miei genitori che all'inizio erano molto restii all'idea che ci fosse una coniglia così grande per casa. A dire la verità dopo un po' non ci si fa nemmeno più caso (se si tiene libera in casa e non in gabbia, com'è ovvio che sia, non sembra mica così grande) e sinceramente non noto nemmeno più tanto tutta questa differenza tra Uccio e Iceberg. Se non si fanno problemi loro perché ce li dobbiamo fare noi?


coppie in collina: uccio e iceberg  coppie in collina: uccio e iceberg  coppie in collina: uccio e iceberg  coppie in collina: uccio e iceberg 
coppie in collina: uccio e iceberg  coppie in collina: uccio e iceberg  coppie in collina: uccio e iceberg  coppie in collina: uccio e iceberg 
coppie in collina: uccio e iceberg  coppie in collina: uccio e iceberg  coppie in collina: uccio e iceberg  coppie in collina: uccio e iceberg 

Leggi la storia dell'adozione di Iceberg, coniglia New Zealand

Storie di coppie

Come funziona la nostra Agenzia matrimoniale lapina