contatti
Per informazioni o richieste scrivete a:
info@lacollinadeiconigli.net
lacollinadeiconiglionlus@gmail.com
oppure telefonate a:
(dalle 19.00 alle 21.30)
331 8425800
(dalle 16.00 alle 20.00)
339 3798029

Per Lavori di Pubblica Utilità:
338 7791948
info@lacollinadeiconigli.net

seguici

facebook twitter youtube

donazioni
(leggi l'informativa)
Tramite bonifico intestato a:
La Collina dei conigli ONLUS
CC Banca Popolare di Milano AG.0121 Monza
Conto corrente 32048
IBAN IT84 V 05584 20400 000000032048
BIC BPMIITMMXXX

Tramite PayPal:
paypal

5x1000
Cos'è e come destinarlo a La Collina dei Conigli

ci sostengono
in costruzione

Agenzia matrimoniale lapina > Kajal e Ginetto

Nonostante la giovane età, la mia tata ha già purtroppo perso due compagni.Dato che si sentiva molto sola, e che l'ultimo inserimento è stato un delirio (si sono pestati a sangue per una settimana, e anche dopo lei ha continuato a far pipì sul pavimento per marcare il territorio), ho deciso che stavolta il compagno lo avrebbe scelto lei.
Così siamo andate in Collina.

Kajal è bravissima con le persone, dolcissima e super-coccolona, si lascia accarezzare da tutti, ma con i suoi simili è un po' una pesticiattola.
Così io ero un po' in dubbio, chissà se davvero si poteva trovare qualcuno con cui formare una bella coppia felice, come se ne vedono tante...

Appena aperto il trasportino, lei si è subito fiondata fuori, e ha iniziato a curiosare in giro per nulla intimidita. Poi abbiamo iniziato a presentarle i pretendenti, Castore, Semola, Antares... Per un motivo o per l'altro, nessuno andava bene, o lei li montava con aggressività, oppure li teneva a distanza con grugniti e gran sbattere di piedoni.

Finché è arrivato Ginetto. Si sono annusati, osservati, un po' vicini un po' lontani... ed io "bene! non si menano!!".
Li abbiamo lasciati un po' da soli, poi siamo tornati a controllare, e cosa vediamo? Kajal completamente spatasciata in terra in posizione frittata, e Ginetto che la monta, poi scende, la lecca per bene, la rimonta, riscende, la rilecca, e lei bella tranquilla.
Impossibile! Kajal che si lascia fare ste cose?!?
E quando siamo entrati, tutti e due ci hanno pure guardati con aria molto scocciata, come per dire: "che caspita volete? perché siete venuti a disturbare??" In quel momento ho capito che Ginetto era il compagno giusto per lei, così me lo sono portato a casa.


Appena arrivati a casa hanno bisticciato un pochino, perché Kajal è molto possessiva e gelosa, soprattutto di me. Ma nel giro di pochi giorni hanno formato una coppia affiatatissima.

Non ho mai visto Kajal stare così appiccicata a un compagno come sta ora con Ginetto, e questo mi riempie di una gioia immensa. Grazie Collina!


Storie di coppie

Come funziona la nostra Agenzia matrimoniale lapina