contatti
Per informazioni o richieste scrivete a:
info@lacollinadeiconigli.net
lacollinadeiconiglionlus@gmail.com
oppure telefonate a:
(dalle 19.00 alle 21.30)
331 8425800
(dalle 16.00 alle 20.00)
339 3798029

Per Lavori di Pubblica Utilità:
338 7791948
info@lacollinadeiconigli.net

seguici

facebook twitter youtube

donazioni
(leggi l'informativa)
Tramite bonifico intestato a:
La Collina dei conigli ONLUS
CC Banca Popolare di Milano AG.0121 Monza
Conto corrente 32048
IBAN IT84 V 05584 20400 000000032048
BIC BPMIITMMXXX

Tramite PayPal:
paypal

5x1000
Cos'è e come destinarlo a La Collina dei Conigli. Scrivi 94599720151 nella casella sostegno del Volontariato

ci sostengono
in costruzione

Agenzia matrimoniale lapina > Conny e Tegolino

ciao a tutti, nigliomani! giovedì io e alessandro siamo andati in collina per allargare finalmente la famiglia.
la bella notizia è che senza fatica alcuna abbiamo presto trovato la coppia giusta per noi! tegolino già ci aveva colpito da lungo tempo ormai, poco c'è voluto poi per scovare un'ottima compagna, giusto due gabbie più indietro: conny!
l'inserimento è andato a buon fine, ben dieci vigili occhi hanno potuto constatare che le premesse di quest'unione erano le migliori.
giunti nella nuova casa i piccini hanno dovuto raccogliere il coraggio a piene..... zampe, per uscire dal trasportino. a conny, più intraprendente, è "bastata" un'ora e mezza, mentre tegolino si ostinava a scavare l'angolo opposto all'apertura, dandoci beatamente le spalle. così, abbiamo concluso che fosse necessario un incoraggiamento ben maggiore rispetto alle biete e ai pomodori che lo attendevano all'esterno e, di uvetta in uvetta, il temerario ha abbandonato le sbarre. lo step successivo per il nostro maschietto è stato sopportare per un giorno gli SGRUNT della conny ogni volta tentasse un approccio, soprattutto se c'era del cibo di mezzo... ho provato a dargliene contemporaneamente in punti separati, ma la conny era convinta che tutto lo sgranocchiabile fosse di sua esclusiva proprietà e assaliva il poveretto che si dava alla fuga. così sono passata al piano B: SGRUNTare a mia volta per difendere il tegociccio! l'ho fatto per due pasti finchè, ieri mattina, con stupore ho assistito alla tegorivolta!!! il peloso ha deciso che era giunta l'ora di non essere più considerato un coniglio-oggetto dalla sua compagna.
sono trascorsi tre giorni e le cose vanno meravigliosamente


Storie di coppie

Come funziona la nostra Agenzia matrimoniale lapina